News  >  Cessione del quinto dello stipendio: un fenomeno in crescita.


Cessione del quinto dello stipendio: un fenomeno in crescita.


Sempre più Consumatori scelgono la cessione del quinto dello stipendio o della pensione per ottenere un prestito. Il trend di crescita risulta positivo nell’ultimo triennio, in incremento del 12% nel 2018 e si prevede un ulteriore aumento del 15-20% per il 2019. Come si spiega il successo di questa particolare forma di finanziamento? La cessione del quinto stipendio è un prestito a tasso fisso e senza sorprese. Non richiede garanzie immobiliari o patrimoniali e può essere richiesto da tutti coloro che hanno una busta paga o che percepiscono un reddito da pensione.

Le garanzie sono infatti offerte:

– dalla tipologia di rimborso che avviene attraverso una trattenuta mensile dalla busta paga o dalla pensione nella misura massima di un quinto del reddito;

– dalla tutela offerta da un’assicurazione che garantisce i rischi legati alla premorienza o alla perdita dell’impiego.

Inoltre, la possibilità di prevedere lunghe dilazioni (fino a 120 mesi) consente al Consumatore di identificare la rata più consona e sostenibile per il proprio tenore di vita. Infine, a differenza dei classici prestiti personali rimborsabili tramite conto corrente, la cessione quinto stipendio può essere concessa anche ai Consumatori che hanno avuto dei disguidi bancari o dei ritardi di pagamento. Ecco spiegati quindi i motivi della robusta crescita di questo servizio finanziario che risulta lo strumento ideale per soddisfare in modo rapido e concreto le esigenze finanziarie della famiglia.